Splitter Fibra ottica FTTC Enerdom SAVP120 risultati installazione

Galleria: 
Enerdom Savp120 miglioramento attenuazione SNR

Installato lo splitter Enerdom SAVP120 per la fibra ottica (VDSL2) a monte dell'impianto, nel nostro caso nella prima scatola di derivazione, i miglioramenti sono stati evidenti

I valori di allineamento rilevati sul modem/router ADB DV 2200 (SNR, Attenuazione e Portante) sono molto migliorati e velocità di downstream è aumentata

Velocità di downstream 83100 Kbps
Rapporto segnale / rumore 7.0 dB
Attenuazione di linea 14.5 dB
Potenza 14.0 dBm

Valori precedenti all'installazione dello splitter:
Velocità di downstream 80542 Kbps
Rapporto segnale / rumore 6.3 dB
Attenuazione di linea 19.7 dB
Potenza 14.0 dBm

La stabilità della linea è aumentata drasticamente, la problematica della caduta della linea durante le telefonate si è completamente risolta

Uptime linea VDSL2: 960h 8m
Errori in ricezione: 10899

Screenshot Statistiche VDSL2

SAVP120 Risultati

Le interferenze sulla linea voce POTS completamente sparite

Dai nostri test si è evidenziata l'alta qualità di questo piccolo splitter VDSL2 rispetto ai normali filtri telefonici che vengono consigliati dagli ISP come soluzione per problemi di caduta di linea e scarsa qualità della connessione

Commenti

4

Ciao Alessio,
innanzitutto un immenso GRAZIE per il tuo blog e per l'aiuto che dai a noi clienti Fastweb Fibra e dotati di questo strano router :D

Sono anche io di Reggio, posseggo la stessa tariffa e tutto il resto. Come ti sembrano questi valori? Pensi valga la pena acquistare lo splitter che ci consigli? E se sì, come va installato? Perdonami ma sono un neofita.

Grazie,
G.

Ciao Giovanni,
Grazie per i complimenti, fanno sempre piacere :)
Sinceramente io lo consiglio vivamente a chiunque utilizzi la linea telefonica insieme alla vdsl, dai test effettuati la fibra risulta molto sensibile ai disturbi presenti sul cavo, il SAVP120 divide i due tipi di apparati isolandoli dalle interferenze generate dal resto dell'impianto

L'installazione è semplice, lo si può montare nella prima scatola a muro dove arriva la linea in entrata, da li si dividono le strade una che va al modem una o più che vanno ai telefoni
I primi due morsetti sono dedicati alla linea in entrata, poi quelli diretti al modem e in fine quelli diretti ai telefoni.
Non necessita di alimentazione esterna
A questo punto testi la linea su tutti gli apparati uno a uno

Ciao,
scusa il disturbo, ho appena acquistato questo splitter SAVP120 da abbinare alla inea Fastweb. Prima di commetetre errori durante l'intstallazione desiderao chiederti un paio di cose:

PREMESSA

  • La configurazione del mio impianto telefono-dati + filtro + router technicolor è quella tipica
  • Ho una presa tripolare a muro, con un filtro tradizionale a singola entrata che prende la linea dalla tripolare, e due uscite finali RJ11 una per il telefono e una  per il router.
  • Ora vorrei provare a sostiture il vecchio  filtro con il SAVP120, il mio dubbio è il seguente: stacco il vecchio filtro e inserisco i cavi RJ11 in quello nuovo, avendo cura di fare le seguenti associazioni?

LIN = cavetto RJ11 che collega l'uscita della tripolare alla sigla LIN del nuovo filtro
PC = cavetto RJ11 da collegare all'entrata del router e su PC
TEL= cavetto RJ11 che arriva dalla base del telefono ed entra nel plug icona telefono del filtro.

Ti chiedo se questa procedura è corretta, te lo chiedo perchè la breve guida presente sulla scatola parla, se ho capito bene, di spellare dei cavi ed inserirli nei morsetti etc ect

Puoi aiutarmi, grazie
Marco 

Ciao Marco,
puoi utilizzare sia i plug RJ11 che i morsetti, in base a come sei più comodo, per quanto riguarda l'impianto conviene mettere per primo (a monte) lo splitter, togliendo tutti i filtri, con la linea in entrata dalla centrale su LIN e da li un cavo solo per il modem su PC, tutto il resto dell'impianto sotto TEL
Per quanto riguarda la tripolare sempre sotto TEL così se ci attacchi qualcosa è già filtrato