Velocizzare un sito web lento

Galleria: 
velocizzare sito web lento

Avere un sito web lento crea frustrazione negli utenti e diminuisce le conversioni, che siano contatti o acquisti
Un tempo di caricamento lento, oltre a far percepire non affidabile il nostro brand, penalizza, in maniera diretta, la posizione nei risultati di ricerca, Google e tutti gli altri motori, premiano la velocità di caricamento dei siti web
La SEO del sito è penalizzata anche in maniera indiretta, facendoci perdere visitatori, pagine visitate, e permanenza sul sito

Principali cause della lentezza

Le cause sono spesso molteplici, mancanza di CDN, immagini non ottimizzate, script interni non compressi e configurazione errata del web server

CDN content delivery network

Le CDN sono reti di distribuzioni dei contenuti distribuite in tutto il mondo, che creano una cache degli elementi del sito web permettendo di servirle velocemente da punti prossimi alla connessione dell'utente
Sono fondamentali per chi fa business online, soprattutto all'estero, un esempio lampante è per l'untente in USA
Invece di dovere reperire i contenuti dall'altra parte dell'oceano, può appoggiarsi a un punto di distribuzione a pochi chilometri

Immagini non ottimizzate

Spesso si caricano immagini sul sito da macchine fotografiche digitali, o da altre fonti, senza preoccuparsi di come verranno visualizzate
Caricare un immagine da 5 Megapixel e visualizzarla in un riquadro di 480 x 320 pixel è inutile, rallenta e spreca risorse, appesantendo il sito e rallentando il caricamento
Tramite la compressione e il resize si possono risparmiare enormi quantità di banda e di tempo di caricamento aumentando i risultati pagespeed

Script non compressi

Sia i Javascript, che i CSS possono essere compressi (Javascript e CSS minify) e combinati per ridurre il tempo di download, il numero di connessioni necessarie ottimizzando la velocità del sito

Configurazione errata del server

E' più comune di quanto non si pensi, spesso non è abilitata la compressione gzip, le cache di PHP o simili
Inoltre i tempi di risposta del webserver spesso sono molto lunghi, anche maggiori di 2 secondi nei maggiori hosting commerciali, (quelli da 50€ anno) rendendo impossibile il caricamento rapido

Test e metriche

Sono disponibili degli ottimi test online per verificare la velocità del proprio sito web, sicuramente il migliore è Gtmetrix, che unisce Google pagespeed e Yslow

Risultati dell'acellerazione

Risultati Acellerazione

Webserver accelerati

Esistono webserver che permettono di effettuare la maggior parte di queste modifiche in automatico, aumentando le prestazioni e riducendo drasticamente i tempi di caricamento

Prova le nostre soluzioni di Cloud hosting Linux accellerati con pannello di controllo, PHP 5/7/7.1, Nginx, antimalware, integrazione Wordpress e molto altro

Tags: